Chiesa di Santa Maria della Concezione

esterno

Eretta fra il 1504 e il 1605 sul luogo ove prima era un’edicola detta la “Madonna della Piaggia”. Tra il 1623 e il 1624 Giovanni Serodine eseguì la decorazione dell'abside della chiesa di S. Maria della Concezione a Spoleto. La sua qualità esecutiva, non all'altezza della fama del pittore, ha indotto parte della critica a considerarla la prima opera certa dell'artista e a posticipare agli anni seguenti tutta la produzione nota.

interno

abside

foto Emanuela Duranti